Archivio Post per “Comunicati Stampa” Categoria

NUOVO INQUINAMENTO IN VENETO, GREENPEACE CHIEDE A MAGISTRATURA SEQUESTRO DI MITENI E VERIFICA DI EVENTUALI RESPONSABILITÀ DI FUNZIONARI PUBBLICI

Di |

ROMA, 26.07.18 – Greenpeace chiede oggi il sequestro preventivo dell’azienda chimica Miteni e la verifica su eventuali responsabilità, frutto di dolo o di omissione, addebitabili ai rappresentanti legali dell’azienda e a rappresentanti e funzionari di tutte le amministrazioni pubbliche coinvolte in un nuovo caso di inquinamento, accertato già nel 2013 e parallelo alla questione PFAS….

Read more »

Calenda, è senza il Programma ma vuole indicare le aree per il deposito di scorie nucleari

Di |

Calenda, è senza il Programma ma vuole indicare le aree per il deposito di scorie nucleari

Roma, 24 marzo 2017 – Il ministro Calenda ha annunciato che il nulla osta per la pubblicazione della Cnapi (Carta nazionale aree potenzialmente idonee per il deposito nucleare) dovrebbe arrivare tra questa e la prossima settimana. Noi riteniamo – dichiarano i senatori Girotto, Castaldi, Moronese, Nugnes del M5S, già componenti delle Commissioni Industria ed Ambiente al Senato –…

Read more »

PLASTICA NEI FORNI, GIROTTO (M5S): IL CASO VENETO DI PEDEROBBA ESEMPIO DEI DISASTRI DELLO SBLOCCA ITALIA DI RENZI

Di |

PLASTICA NEI FORNI, GIROTTO (M5S): IL CASO VENETO DI PEDEROBBA ESEMPIO DEI DISASTRI DELLO SBLOCCA ITALIA DI RENZI

Treviso, 28 feb – “A causa dello Sblocca Italia la provincia di Treviso è nuovamente al centro di un grave rischio inquinamento. Il cementificio di Pederobba, infatti, è stato autorizzato a bruciare ogni tipo di plastica alternativa ai combustibili tradizionali, trasformando l’impianto in un inceneritore a tutti gli effetti. L’esigenza economica di fare cassa in…

Read more »

Veleni acque venete, M5S (Girotto): emergenza Pfas si allarga ma governo pensa a campagna elettorale

Di |

Veleni acque venete, M5S (Girotto): emergenza Pfas si allarga ma governo pensa a campagna elettorale

Treviso, 8 feb – “I ministri dell’Ambiente e della Salute continuano a non rispondere sull’emergenza veleni nelle acque venete (i cosiddetti Pfas). Eppure circa 250.000 persone sono già state contaminate e attendono ancora controlli medici adeguati. A dicembre abbiamo presentato una nuova interrogazione parlamentare per chiedere come mai i due ministeri avessero emanato dati discordanti…

Read more »

Energia, M5S. Aumentano ancora i Titoli di efficienza energetica, la bolletta sale ma Calenda non risponde

Di |

Energia, M5S. Aumentano ancora i Titoli di efficienza energetica, la bolletta sale ma Calenda non risponde

“Il costo delle bollette continua a salire in maniera costante, senza che se ne veda la fine, a causa dell’inerzia del Governo e del ministro Carlo Calenda, che a distanza di mesi ancora non risponde all’interrogazione parlamentare M5S presentata a novembre 2017 e di conseguenza agli operatori del settore energetico, lasciando che le cose vadano…

Read more »

Rinnovabili: M5S, ritardi Calenda su decreti nuovo ostacolo contro rinnovabili

Di |

Rinnovabili: M5S, ritardi Calenda su decreti nuovo ostacolo contro rinnovabili

Roma, 1 febbraio 2018 – L’inerzia del Ministro allo Sviluppo Economico Calenda è l’ultimo colpo della maggioranza contro il settore delle fonti rinnovabili che attende da oltre un anno e mezzo l’emanazione dei decreti attuativi per lo sviluppo delle fonti rinnovabili in Italia per gli anni 2017-2020. Questo ritardo mina il rispetto degli accordi internazionali…

Read more »

L.Bilancio, M5S: su Autorità energia governo approvi proroga di sei mesi

Di |

L.Bilancio, M5S: su Autorità energia governo approvi proroga di sei mesi

Roma, 22 dic – “Il M5S si opporrà con ogni forza per far saltare il tentativo del Pd di sistemare i propri uomini nei posti di comando strategici prima delle elezioni. Già un mese fa, durante la discussione in commissione bilancio al Senato, fu approvato emendamento della maggioranza che allarga la composizione del collegio dell’Autorità…

Read more »

Tangenti Eni-Nigeria, Girotto (M5S): senza clausola onorabilità Padoan salva Descalzi

Di |

Tangenti Eni-Nigeria, Girotto (M5S): senza clausola onorabilità Padoan salva Descalzi

Roma, 21 dic – “Il rinvio a giudizio di Claudio Descalzi per il caso tangente Eni-Nigeria è la prova provata che il colpo di mano del ministro Padoan, che ha cancellato la clausola di onorabilità dai criteri di nomina nelle società partecipate, crea un vulnus rischioso per le istituzioni italiane. Riteniamo il ministro Padoan, che…

Read more »

Veleni Pfas nelle acque venete, Girotto (M5S): limiti discordanti. Ministeri Salute e Ambiente danno i numeri, ma non corrispondono

Di |

Veleni Pfas nelle acque venete, Girotto (M5S): limiti discordanti. Ministeri Salute e Ambiente danno i numeri, ma non corrispondono

Treviso, 21 dic – “Il ministero dell’Ambiente e quello della Salute fanno a botte sulle soglie di concentrazione per le sostanze tossiche, i cosiddetti Pfas, che inquinano le nostre acque e in particolare hanno già contaminato circa 250.000 veneti, che presto dovranno essere sottoposti a controlli medici. Ognuno dei due ministeri fornisce dati differenti, mentre…

Read more »