Post con argomento “gas”

G7 Energia, l’Italia punta su gas e fossili

Di |

G7 Energia, l’Italia punta su gas e fossili

Energia decentrata e autoprodotta: è questo il futuro energetico che ci aspetta in un mondo sempre più complesso e messo a rischio dallo sfruttamento delle risorse naturali. Uso delle fonti rinnovabili, risparmio di energia attraverso l’efficienza energetica e uso razionale di quell’energia. Ma non è di questo che il nostro governo parla al G7 dell’Energia…

Read more »

L’Italia punta sul gas ma fa male i conti

Di |

L’Italia punta sul gas ma fa male i conti

Tutti gli studi sull’energia dicono la stessa cosa: la domanda di gas è in calo sia in Italia sia in Europa e continuerà a scendere anche nei prossimi anni. Peccato però che il nostro Paese stia orientando la Strategia energetica nazionale proprio in quella direzione. Rischiando di lanciare l’Italia, come un treno in corsa, contro…

Read more »

Energia pulita per tutti: incontro M5S, il futuro della politica energetica italiana ed europea

Di |

Energia pulita per tutti: incontro M5S, il futuro della politica energetica italiana ed europea

Roma, 9 fabbraio 2017 – L’accordo sul clima di Parigi ha imposto nell’agende degli Stati la necessità di intraprendere delle azioni capaci di contribuire alla riduzione delle emissioni in atmosfera. Un impegno che coinvolgerà tutti i cittadini, le attività produttive e la finanza nella costruzione di un nuovo modello di sviluppo legato alla decarbonizzazione dei…

Read more »

Comunicato stampa – Infrastrutture, M5S: Governo senza strategia va a tutto gas, tanto paga Pantalone

Di |

Comunicato stampa – Infrastrutture, M5S: Governo senza strategia va a tutto gas, tanto paga Pantalone

Roma, 23 novembre “La maggioranza ha stravolto il testo della direttiva europea sulle infrastrutture per i combustibili alterativi (DAFI), imponendo una visione poco lungimirante e del tutto sbilanciata verso la tecnologia a gas. Lasciando indietro ancora una volta la mobilità elettrica e sostenibile, che è stata relegata in uno spazio di marginalità. Si naviga a…

Read more »

Gas, M5S: Ue guarda a Gnl e penalizza rinnovabili. Clima a rischio

Di |

Gas, M5S: Ue guarda a Gnl e penalizza rinnovabili. Clima a rischio

Roma, 26 ottobre 2016 – “Continuare a costruire infrastrutture per le energie fossili, come è il gas, invece di investire in quelle rinnovabili e nell’efficienza energetica rappresenta non solamente uno spreco di denaro, in gran parte pubblico, ma costituisce un vero e proprio crimine ambientale”. Con queste parole il senatori del Movimento 5 Stelle Gianni Girotto…

Read more »

Le strategie europee sul gas sono in conflitto con gli obbiettivi di lotta al cambiamento climatico

Di |

Le strategie europee sul gas sono in conflitto con gli obbiettivi di lotta al cambiamento climatico

Uno degli effetti immediati, e meno sottolineati, della Brexit, è stato quello di bloccare il processo di ratifica degli accordi di Parigi sul clima del dicembre 2015 da parte degli Stati membri UE. L’uscita di Londra, infatti, implica una nuova ripartizione degli impegni nazionali di riduzione delle emissioni climalteranti tra i rimanenti 27 Stati, nell’ambito…

Read more »

Il petrolio è dell’Eni, ma quanto costa alla nostra Difesa?

Di |

Il petrolio è dell’Eni, ma quanto costa alla nostra Difesa?

Il Governo italiano non sa dire quanto costi ai cittadini la difesa militare delle piattaforme petrolifere private in mare aperto. L’ha ammesso il sottosegretario di Stato alla Difesa Domenico Rossi rispondendo ad una interrogazione del 31 marzo del Movimento 5 Stelle. Incredibile ma vero. Il ministero della Difesa non è in grado di fornire una…

Read more »

Royalty su gas e petrolio, il regalo del Tar ai petrolieri

Di |

Royalty su gas e petrolio, il regalo del Tar ai petrolieri

Questa volta è il Tar della Lombardia a fare un enorme regalo ai petrolieri. La sentenza dei giudici prevede che Stato, regioni e comuni restituiscano decine di milioni di euro alle compagnie petrolifere, che avrebbero versato più royalty del dovuto (ovvero il 20% in più) tra il 2014 e il 2015. Abbiamo subito presentato un’interrogazione…

Read more »

Referendum contro le trivellazioni, ecco perché ha vinto comunque il SI

Di |

Referendum contro le trivellazioni, ecco perché ha vinto comunque il SI

Di certo nulla è perduto, e non è certo solo il mancato quorum a darci l’indicazione di che cosa è avvenuto davvero domenica 17 aprile. Anzi la schiacciante maggioranza dei SÌ tra chi ha votato deve essere un forte motivo di speranza: chi si informa vuole la transazione energetica al più presto! L’astensione è un…

Read more »