Post con argomento “Sen”

Rinnovabili, la Ue punta in alto. Ma l’Italia resta a terra

Di |

Rinnovabili, la Ue punta in alto. Ma l’Italia resta a terra

Il messaggio che arriva dall’Unione europea è chiaro e semplice: gli obiettivi di penetrazione delle fonti rinnovabili vanno aumentati. Anche perché da Bruxelles si sono finalmente accorti che i costi di produzione da fonti rinnovabili si stanno abbassando sempre più rapidamente. Da questa situazione l’Italia avrebbe solo da guadagnare, purché la politica se ne accorga….

Read more »

Energia, sulle isole minori l’Autorità è in ritardo sullo sviluppo e il fabbisogno delle fonti rinnovabili

Di |

Energia, sulle isole minori l’Autorità è in ritardo sullo sviluppo e il fabbisogno delle fonti rinnovabili

Roma, 16 nov – Non pubblicando la delibera sulla copertura del fabbisogno energetico delle isole minori da fonti rinnovabili, l’Autorità per l’energia perde l’ennesima occasione preziosa per proiettare il nostro paese verso un futuro più pulito e meno costoso. Il costo di questo ritardo, come al solito, lo pagano gli utenti italiani. Parliamo di circa…

Read more »

Energia, il governo mantiene nella Sen il dominio delle fossili

Di |

Energia, il governo mantiene nella Sen il dominio delle fossili

La Sen approvata questa mattina dal governo seppur contiene alcune modifiche rispetto alla proposta iniziale non cambia nella sostanza l’orientamento politico tenuto in questa legislatura di difesa di un modello energetico centralizzato. In contraddizione con gli obbiettivi europei e gli accordi internazionali sul clima e l’energia la Sen mantiene il dominio delle fonti fossili spingendo…

Read more »

Energia: M5S, si punti su rinnovabili. Basta incentivi a termoelettrico

Di |

Energia: M5S, si punti su rinnovabili. Basta incentivi a termoelettrico

Roma, 29 set – “Urge rivedere il meccanismo di remunerazione della capacità da impianti termoelettrici che occupa un ruolo rilevante nei contenuti della SEN (Strategia Energetica Nazionale). Quella che vorrebbe adottare il Ministero dello Sviluppo guidato da Calenda, in contraddizione con le regole europee e le proposte contenute nel pacchetto del Clean Energy, non contiene…

Read more »

Clima: M5S, governo senza strategia. A rischio ambiente, salute e occupazione

Di |

Clima: M5S, governo senza strategia. A rischio ambiente, salute e occupazione

Roma 1 mar – “Gli accordi internazionali sul clima impongono alle agende dei governi di intervenire in modo tempestivo, efficace e concreto per scongiurare un ulteriore innalzamento delle temperature globali. L’Italia sta facendo i compiti? Ci sembra di no. Anziché aprire una seria discussione parlamentare, coinvolgendo anche le Regioni, su come affrontare gli obiettivi internazionali…

Read more »

La Strategia energetica nazionale va in mani straniere

Di |

La Strategia energetica nazionale va in mani straniere

Ipotesi di conflitto di interesse per il coinvolgimento dell’azienda americana Boston Consulting Group da cui arriva Francesco Cuccia, attuale capo della segreteria tecnica del ministro Calenda Abbiamo rivolto al Governo due domande molto semplici. Le cui risposte, come al solito, sono state puro equilibrismo politico. La prima: è vero che la consulenza alla società americana…

Read more »