X

Oltre l’Acciaio!

Domani saremo in moltissimi a Scanzano Ionico, per dire si ad un futuro pulito, sostenibile, ed addirittura economicamente più conveniente, come quello fondato sull’efficienza energetica, le energie rinnovabili e la riqualificazione e riconversione industriale.

Parlando di questi aspetti, come non meravigliarci ed arrabbiarci allora per come viene gestita la situazione a Taranto, da anni a questa parte? Perchè non ci si rende conto che il futuro non è più l’industria pesante, ma una serie di diversificazioni e riconversioni che passano per i centri di ricerca, le nanotecnologie, le biotecnologie, nel turismo a valore aggiunto, ecc. ecc…?

Eppure gli esempi di riuscita riconversione di città che erano come Taranto non mancano; a partire da Pittsburgh, che per più di un secolo è stata la capitale mondiale dell’acciaio, passando per Chattanoga, sempre negli usa, Sheffield in Inghilterra, e il bacino della Ruhr in Germania… tutte situazioni in cui si era in presenza di un ambiente estremamente deteriorato ed inquinato, ma che una buona politica ha letteralmente fatto rinascere a nuova vita e sviluppo socioeconomico… vogliamo prendere esempio o continuamo con la politica dello struzzo?

Io vi invito a leggere, e far leggere ai vostri politici preferiti, questo breve articolo che ho inserito nella mia sezione documenti utili, vediamo cosa risponderanno…

Condividi questo articolo
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email